DOCCIA WALK IN


Le docce walk-in sono una scelta sempre più apprezzata da chi è in procinto di costruire casa o da chi decide di ristrutturare il bagno. Sempre più richieste negli ambienti contemporanei, sono inoltre adatte alle persone con mobilità ridotta, di facile manutenzione e si puliscono con semplicità.
Noi di Pinotti & Valentino realizziamo docce walk-in personalizzate, sia nei colori che nei materiali. Le realizziamo con vetro spesso 8 oppure 10 mm, e le consegniamo in 5-7 giorni lavorativi. Una velocità e una precisione d’esecuzione, questa, frutto della nostra esperienza nella lavorazione del vetro.

Ma perché scegliere una doccia walk-in? Scopriamolo insieme.

Cos’è una doccia walk-in


Una doccia walk-in è una doccia aperta, a differenza dei box doccia tradizionali è completamente priva di porte o chiusure. Non la definisce la grandezza, dunque: una grande doccia, anche senza vassoio o con piatto a filo a pavimento, non può essere definita walk-in se è dotata di una porta (a battente, soffietto o scorrevole che sia).
Alcune docce walk-in sono chiuse da mezze pareti, altre da mezze lastre di vetro: in ogni caso, sono sempre almeno parzialmente aperte, in modo che ci si possa entrare senza dover aprire nulla.
Grazie all’assenza di telaio fanno sembrare il bagno più spazioso conferendogli maggiore profondità, donano sicuramente un tocco di design e sono la scelta perfetta nelle case contemporanee.

Docce walk-in, i vantaggi


Il primo vantaggio della doccia walk-in è sicuramente la sua praticità. Facilissima da usare, essendo senza porte e senza dislivelli è adatta anche alle persone con mobilità ridotta, agli anziani e ai bambini.
Se scegli di non installare un piatto doccia, però, assicurati d’avere un pavimento antiscivolo o con una trama leggera, come le piastrelle in ceramica. Se preferisci il piatto doccia, opta per un modello sottile da montare a filo pavimento, affinché il rischio di inciampo sia minimizzato e che anche a livello estetico sia più bello.
Una doccia walk-in, oltre che pratica, richiede anche una bassa manutenzione. Le zone da pulire sono poche: non devi occuparti di maniglie e cerniere, ma solo pulire di tanto in tanto gli ugelli del soffione, lucidare i rubinetti ed asciugare il vetro dopo l’utilizzo per evitare che le gocce d’acqua creino calcare.

La maggior parte delle docce walk-in ha pareti in vetro temperato, facile da pulire con un tradizionale spray per vetri. Mentre il pavimento, che di norma è piastrellato, richiede le stesse accortezze d’un pavimento normale.

Praticità a parte, le docce walk-in sono anche belle da vedere. Il tuo bagno avrà un design elegante, raffinato, moderno (sebbene questo modello di doccia si sposi alla perfezione anche con stili classici e industrial).
Il tutto, ad un prezzo tutto sommato contenuto (non avrai infatti le spese di una normale cabina doccia con porta e telaio e, se ti piace l’idea di una doccia senza piatto, non dovrai acquistare neppure il piatto doccia).

Grazie alla completa possibilità di personalizzazione, può essere installato anche quando i soffitti sono bassi o le pareti strette. Senza contare che, l’inesistenza di un piatto dalle dimensioni fisse, consente di personalizzare al massimo il layout del bagno. Mentre la parete di solo vetro non toglie luce (anzi, ne crea l’illusione all’interno dei bagni ciechi).

Le docce walk-in hanno anche svantaggi?

Le docce walk-in hanno sicuramente più pro che contro, ma ci sono alcuni piccoli accorgimenti che è importante adottare nel caso di scelta di una doccia aperta.
Per prima cosa è fondamentale avere a disposizione uno spazio adeguato, perché una doccia aperta deve avere una lunghezza tale da permettere di lavarsi senza far uscire acqua. Solitamente si consiglia una doccia walk-in solo quando sia ha almeno 120 cm di lunghezza a disposizione.
In caso di doccia aperta su entrambi i lati è invece consigliata una lunghezza maggiore. Per evitare di ritrovarsi in spiacevoli situazioni è fondamentale affidarsi a mani esperte, che possano consigliare il modello più adatto in base allo spazio che si ha a disposizione.
A volte la doccia walk-in risulta anche essere più fredda rispetto alla doccia tradizionale ma questo aspetto è decisamente soggettivo e di conseguenza lo si può reputare uno svantaggio solo per pochi.

Quali sono i prezzi di una doccia walk-in?


Affidandoti a Pinotti & Valentino, il costo di una doccia walk-in trasporto e montaggio esclusi è di 80 - 110 €/mq per un vetro con spessore 8 mm, e di 100 - 130 €/mq per un vetro con spessore 10 mm.
Un investimento contenuto, dunque, specialmente se si considera la durata di una doccia walk-in: non dovrai cambiare cerniere né guarnizioni, non avrai problemi d’usura, e avrai una doccia sempre bella nel tempo.

Richiedi un preventivo

Fai la tua richiesta compilando il modulo di contatto qui sotto

    Telefono: +39.0392871463

    Cell. 335.6510071

    E-mail: info@pinottievalentino.it

    Pinotti & Valentino S.n.c
    Via Talete 29
    20864 Agrate Brianza MB